Mistress o Domme?

Ho letto recentemente una discussione molto interessante sul significato di Mistress e Domme. Credevo che indicassero la stessa cosa, ossia una donna dominante, che ha il controllo della scena. Ma ci sono delle correnti di pensiero un pò diverse e pensavo di condividere qui quelle riflessioni.

Le basi

Nel BDSM sono presenti diversi “ruoli” quindi una persona può essere Dom/Domina, sottomess*, Master/Mistress, schiav*, Top, bottom, switch, brat, primal e così via. Nel ruolo dominante quindi potrei essere una Domina, una Mistress oppure una Top.

Top però si riferisce generalmente semplicemente al ruolo attivo. Quindi qualcuno che compie l’atto su un soggetto passivo che è il bottom. Ma il Top non sempre è la persona dominante. Sono invece sempre dominanti i Dom ed i Master. La domanda è qual è la differenza tra questi due termini?

Domme

Secondo la maggioranza dei commentatori una Domme è una donna dominante. E quindi una persona che assume un ruolo di superiorità su un sub o sottomesso. Si instaura quindi un rapporto D/s, di dominazione e sottomissione. La Domme domina la scena che può essere di natura sessuale oppure può essere un gioco di ruolo che non implica nessun contatto intimo (umiliazione verbale per esempio).

Mistress

Una Mistress è una donna dominante che instaura un rapporto 24/7 con un* schiav*. Decide cioè tutto della vita del* su* schiav* (tutto consensuale ovviamente, con i vari limiti decisi all’inizio e rinegoziati in caso di necessità). Quindi la differenza con una Domme è il rapporto con il sottomesso. Nel caso della Mistress è un rapporto che si estende oltre la sessione di gioco. Comprende molto spesso anche la vita lavorativa/sociale del sottomesso.

Queste erano le posizioni più comuni che ho trovato in quella discussione. Non so se tutti sarebbero d’accordo. Su altri siti i due termini vengono usati in entrambi i contesti senza fare distinzioni.. Ho notato che spesso sono le Dom a decidere quale termine usare ed anzi ne usano anche altri come Goddess, Princess e così via.. Personalmente credo che ogni Dominatrice sia libera di usare l’appellativo che più preferisce e non penso che Mistress sia relegato solo al rapporto 24/7. Ma non sono ancora un esperta in BDSM quindi potrei anche sbagliarmi.

Continuerò a studiare e vi terrò aggiornati sulle mie scoperte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *