Baci e colori… Avete provato quelli bianchi, rossi o neri?

Mai sentito parlare di bacio bianco? Sapreste immaginare che cos’è? Invece il bacio rosso o il bacio nero? Se siete confusi e non sapete cosa c’entrano i colori con i baci, potete stare tranquilli, lo ero anch’io! Ora vi spiegherò cosa sono questi baci colorati!

Il bacio bianco

Il bacio bianco è quel bacio dove ci si scambia lo sperma da una bocca all’altra. E una scena piuttosto comune nei porno ma non avevo idea che si chiamasse così! Il vostro partner eiacula nella vostra bocca, voi invece di inghiottire passate lo sperma nella sua bocca e lui vi bacia. Oppure potrebbe venire sul vostro corpo, succhiare il suo sperma e poi baciarvi.

Il bacio rosso

Il bacio rosso è un bacio arricchito dal sangue mestruale. Il cunnilingus è una pratica molto piacevole, sia da fare che da ricevere. Molte coppie però non fanno nulla di sessuale durante le mestruazioni. Se però ne avete voglia il bacio rosso è un ottima idea! E poi avere orgasmi è un rimedio naturale contro i crampi mestruali 😉

Il bacio nero

Il bacio nero si pratica baciando e leccando l’ano del proprio partner. Come praticare il bacio nero in modo sicuro? Prima regola: tenere tutto pulito. Lavate bene la zona con acqua e sapone. Evitate di passare dall’ano ad un altro orifizio senza prima esservi lavati. Questo perchè i batteri dell’ano possono portare infezioni e nessuno vuole che capiti. Per proteggervi è consigliabile usare un dental dam durante l’analingus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *