Gioco di ruolo: kitty play

gioco di ruolo gatto

Gioco di ruolo: kitty play

Halloween è appena passato e molte persone hanno messo da parte i costumi. E se invece qualcuno volesse rimetterlo? Uno dei giochi di ruolo che trovo più interessanti è il Pet play. E una pratica bdsm e si svolge in una dinamica D/s solitamente. La persona sottomessa prende il ruolo del cucciolo/animale e quella Dominante di padrone. Il/la sottomesso/a si traveste spesso come l’animale scelto, che può essere cane, gatto, volpe, cavallo.. e cosa ancora più importante si comporta come quell’animale!

Vediamo come diventare una gatta

Dipende molto da quello che desiderate ma non è assolutamente necessario avere orecchie da gatto, coda e così via. Come per ogni gioco di ruolo la cosa più importante è l’immaginazione. Basta assumere i comportamenti di un gatto e lo siete già! 😉 Miagolate, camminate a quattro zampe, bevete da una ciotola, giocate con delle palline.. Un’ottima idea è quella di osservare un vero gatto e imitare i suoi comportamenti. Come cammina? Come si lava? Vi aiuterà a diventare come lui.

Il/la “padrone/a” potrebbe educare il cucciolo. Chiedergli di fare dei giochi, riportare la palla, stare seduto.. E se gli ordini vengono eseguiti bene ricompensarlo con coccole, cose da mangiare o qualcosa di più piccante ;). Se invece non lo fa viene punito. Fa parte del gioco e molti sottomessi non fanno quello che gli viene chiesto proprio per subire la punizione. E un modo divertente e leggero per esplorare le dinamiche D/s per chi magari lo fa per la prima volta.

Vediamo più nel dettaglio delle idee per una scena.

Comportamenti felini:

  • miagolare
  • graffiare
  • stiracchiarsi
  • cacciare
  • saltare, salire sui mobili
  • fare le fusa
  • strofinarsi vicino alle gambe
  • lavarsi
  • esplorare

Giochi:

  • stare seduto
  • riportare un giocattolo
  • giocare con palline
  • giocare con filo di cotone
  • bere o mangiare da una ciotola

Premi:

  • latte
  • gelato
  • tonno
  • sushi
  • coccole

Punizioni:

  • togliere il giocattolo preferito
  • togliere la pappa preferita

Come sempre il consiglio più importante è il dialogo. Comunicate con il vostro partner e cercate di capire le rispettive aspettative. Ad alcuni interessa l’aspetto più emotivo, sentirsi amati e coccolati; altri invece usano il gioco di ruolo per entrare in contatto con la parte più primitiva di sé stessi e lasciarsi andare all’istinto. Alcuni includono il sesso nel gioco mentre ad altri non interessa.. Parlate e renderete il tutto più piacevole ed eccitante per tutti i partecipanti!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *