Porno etico, dove trovarlo e perché ne abbiamo bisogno?

Che cos’è il porno etico?

Ho iniziato a guardare porno con piacere recentemente, da qualche anno soltanto. Prima era davvero raro che trovassi qualcosa che mi eccitasse.  Poi ho capito. Non ricordo di preciso quando e come sia successo ma ho scoperto l’esistenza di una pornografia diversa, incentrata sul piacere femminile. Sono quasi certa di aver letto un’intervista di Erika Lust e mi si è aperto un mondo! Finalmente avevo trovato film erotici che sentivo reali. Donne che vedevo godere veramente e non fingere per le telecamere. Sesso diversificato, corpi di misure, forme e colori diversi..

Ma esattamente cos’ha di diverso questa pornografia? Quali sono le caratteristiche per definirla etica? E perchè ne abbiamo bisogno?

Per essere definita etica deve avere le seguenti caratteristiche:

  • Gli attori devono avere più di 18 anni
  • Il loro giudizio non deve essere alterato da droga o alcol
  • Devono essere consapevoli di cosa comporta far parte dell’industria pornografica e come influenzerà la loro vita
  • Tutti i performer danno il proprio consenso, nessuno viene spinto a fare cose che non vuole fare e possono cambiare idea quando lo desiderano
  • Tutti sono pagati equamente e nessuno viene sfruttato
  • Le condizioni di lavoro sono sicure e vengono effettuati regolarmente controlli contro le MST (malattie sessualmente trasmissibili)
  • Gli atti vengono discussi prima di una scena e viene loro chiesto con chi vogliono lavorare e quali sono le fantasie che vogliono rappresentare

Ma perchè abbiamo bisogno di pornografia etica?

Si è discusso spesso di abusi più o meno gravi presenti nell’industria. A buona parte dei produttori interessano soltanto i guadagni, non il benessere degli attori. La risposta al problema però non può essere quella di non produrre più porno, come vorrebbero alcuni. Piuttosto è quella di fare del porno migliore. Ed è esattamente quello che fanno le compagnie che elenco qui sotto.

Cosa possiamo fare noi in qualità di consumatori? E molto semplice. Informarsi sulle compagnie e su quali sono le condizioni in cui fanno lavorare i performer. E comprare da quelle che fanno un buon lavoro. Ecco la lista dei miei siti preferiti.

EroticFilms

La mia prima scelta senza dubbio. I film si possono affittare per 72 ore (potete vederlo quante volte volete e da quanti dispositivi volete in questo periodo di tempo..) oppure comprare. I prezzi variano a seconda dei film però ne valgono la pena senza alcun dubbio. Consiglio di iscriversi a sito e newsletter perchè spesso ci sono offerte per gli iscritti!

Erika Lust

La serie XConfessions di Erika Lust è fantastica. Chiunque può scrivere la propria fantasia sul suo sito, lei sceglie quelle più interessanti e le trasforma in film erotici. Anche in questo caso se vi iscrivete avrete sconti e offerte.

Lust Cinema*

Su Lust Cinema trovate un’ampia selezione di film erotici. Fondato da Erika Lust, comprende film di più di 50 registi. Ed ogni settimana ne vengono caricati di nuovi. L’abbonamento mensile è di 34,94, per tre mesi è di 23,32 al mese mentre per sei mesi è di 16,66 al mese.

Bright Desire*

Bright Desire mostra principalmente coppie reali. Qui si paga un abbonamento per iscriversi e guardare i film. 23,95 per il primo mese e 10,38 i mesi seguenti. Oppure 39,60 per 3 mesi.

Pink Label*

Pink Label crea porno queer e femminista. L’iscrizione è gratuita e si paga per i singoli film.

Make Love Not Porn

Make Love Not Porn è una piattaforma dove trovate filmati di persone comuni. Mostra sesso reale tra coppie reali. L’iscrizione è gratuita. La visione dei video costa 5$ e metà del guadagno va a chi ha creato il filmato.

O’actually

O’actually è stato creato per offrire un punto di vista femminile sul porno. Non c’è ancora una grande varietà di film ma ha una magnifica sezione di podcast che trattano sessualità, piacere e orgasmi! E sicuramente un sito da tenere d’occhio.

*link affiliato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *